Pulire rapidamente la lavatrice a basso costo ed in poco tempo

di Alessia Giannino

Prendersi cura della lavatrice non è mai stato così semplice ed economico.

Una donna inglese ha svelato, su un gruppo Facebook, il suo infallibile trucco per pulire l’elettrodomestico con sole 4 sterline. Non è necessario acquistare detergenti costosi: basta avere solo un po’ di buona volontà e qualche prodotto facilmente reperibile in casa o al supermercato.

Acqua stagnante: sinonimo di proliferazione di batteri e muffe

La lavatrice è sicuramente uno degli elettrodomestici che si trova più a contatto con l’acqua stagnante ed è proprio questo il motivo per il quale, prima o poi, inizia a puzzare. Ciò è dovuto a muffe e batteri che prolificano in un ambiente chiuso e umido. Questa condizione influisce anche sulla profumazione dei vestiti che, ovviamente, dopo un po’ di tempo si nota che non sprigionano più quel piacevole profumo di pulito. Inoltre, spesso durante l’inverno, a causa del cattivo tempo, può capitare che i panni si accumulino nella lavatrice, poiché impossibili da asciugare all’aria aperta. Questo, ovviamente, vuol dire lasciare nel cestello residui che vanno a creare muffa e, di conseguenza, odori spiacevoli.

Come pulire la lavatrice in maniera ecologica ed economica?

I prodotti da tenere a portata di mano sono bicarbonato di sodio, aceto bianco ed un vecchio spazzolino da denti. Dopo aver sciacquato il cestello con il detersivo che solitamente si usa in casa è necessario utilizzare lo spazzolino per pulirne ogni angolo. Quando sarà completamente asciutto, poi, si tratta con bicarbonato di sodio e aceto bianco che, insieme, rimuoveranno i cattivi odori. Infine, sempre da asciutto, va spruzzato uno spray antimuffa ed avviato un lavaggio rapido a 90 gradi. Affinché la lavatrice resti pulita e profumata è consigliabile effettuare tale procedimento due volte al mese.

 

Stai riscontrando problemi nella tua lavatrice e non riesci a venirne a capo? Non disperare!
Lo staff di Riparazioni Elettrodomestici è pronto ad offrirti assistenza e consulenza: clicca qui per metterti in contatto con noi.